AGOSTO 2017

Sono Diana, classe 1972, una Laurea in Lingue e Letterature Straniere e una passione a dir poco imbarazzante per i viaggi e la scrittura che mi accompagna dal lontano 1988.

Dopo anni di un peregrinare frenetico e convenzionale ho iniziato a sentire l’esigenza di qualcosa di diverso. Vedere ed esplorare non mi bastava più. Volevo entrare nel paese, assorbirne la cultura e viverne la gente. E per fare questo mi serviva tempo.

Ragion per cui, qualche anno fa, ho deciso di modificare il mio contratto di lavoro a tempo indeterminato in un part-time verticale con la possibilità di viaggiare dai ter ai quattro mesi l’anno consecutivi.

L’idea di aprire il blog si è concretizzata dopo la partecipazione a una tratta del progetto 7MML Around the World 2015 in veste di giornalista: un giro del mondo solidale volto a documentare – attraverso testi, video e immagini – le abitudini alimentari del pianeta.

Attualmente vivo una vita a doppio binario. Viaggiatrice solitaria e blogger di viaggio da dicembre a marzo; traduttrice, redattrice editoriale, pubblicista e editrice del blog da aprile a novembre. Due binari paralleli che non si escludono l’un l’altro: viaggio con un PC che mi consente di lavorare in qualsiasi parte del mondo e i mesi di “staticità” diventano l’occasione per conoscere ed esplorare le mete vicine.

La Globetrotter raccoglie le mie esperienze di viaggiatrice in cerca di itinerari poco battuti dal turismo di massa. Il taglio è quello tipico della narrativa di viaggio: una forte componente emozionale arricchita di spunti culturali e informazioni pratiche.

***

La Globetrotter è un blog di viaggi e di culture (gastronomia, letteratura e rappresentazioni artistiche di varia natura) che nasce nel gennaio 2015 come diario di bordo personale volto ad aggiornare amici e parenti lontani sulle peregrinazioni in territorio d’oltremare.

A giugno 2015 La Globetrotter esce dalle mura domestiche e inizia a  condividere le sue esperienze con chi è realmente in grado di capirle e apprezzarle… la community dei viaggiatori, persone a lei totalmente estranee ma accomunate tutte dal medesimo sentire.

La nicchia del blog, che si delinea e si affina strada facendo, è quella del viaggiatore, nonché lettore appassionato, in cerca di emozioni autentiche e fonti di ispirazione alternative. Non si punta sulla quantità ma sulla qualità, sia in termini di materiale proposto che di persone coinvolte.

DICONO DI ME 

  • Al di là della bellezza del posto che hai descritto, permettimi un commento in limine: finalmente ho letto una persona che sa scrivere! Complimenti!
  • Sai cogliere l’Anima… viaggiando e scrivendo. Grazie
  • Non ho parole per esprimerti gratitudine, mi hai convinta! Grazie della tua disponibilità, un abbraccio
  • Ciao Diana, le tue parole sono come un racconto e leggerle mi ha permesso di viaggiare con la mente! Un saluto e continua a stupirci con i tuoi fantastici racconti.
  • Diana, adoro il tuo modo di scrivere e… la descrizione di questo piccolo pezzo d’Africa che a breve esplorerò mi emoziona… è in gran parte ciò che adoro io dell’Africa! Grazie!!
  • Hai fatto in modo di rendere i tuoi lettori partecipi delle difficoltà e dell’umanità presenti in questo viaggio. Complimenti per il coraggio e la tenacia. E per come hai raccontato quest’esperienza
  • Post emozionante. Come non essere emotivi vivendo esperienze così dure ma piene di umanità! Ti leggo con curiosità ogni volta e ti ammiro molto. Tu e Giulia Raciti mi fate questo effetto! Pure Viaggiatrici.
  • Grandissima Diana La Globetrotter… Non ti ringrazierò mai abbastanza per essermi stata vicina nella prima parte “del viaggio”… La parte più difficile, forse, quella dove ti devi convincere che stai facendo la cosa giusta e che sarà molto più facile di quello che pensi tu (e che ti fa credere la gente).
  • Ciao, sei l’espressione di cosa vuol dire vivere davvero, per tutti noi viaggiatori, sei la prova che se si vuole una vita diversa, una vita vera è possibile, i sogni sono il vento che ci trasporta nella vita, noi siamo le vele che rendono possibile il viaggio, persone come te sono la speranza che è possibile arrivare dove vogliamo, senza vento ne speranza una nave muore in secca, un abbraccio ovunque tu sia.
  • Ti seguo da tempo, ma è la prima volta che sento l’urgenza di lasciarti un commento. I tuoi racconti mi riempiono il cuore di sentimenti puliti, mi ricordano qual è la parte migliore di un viaggio, e mi commuovono tantissimo. GRAZIE.
  • Carissima GLOBETROTTER sapevo che sei più forte di me, essere come te non è facile perchè sei speciale e ti AMMIRO.
  • Tu fai dei viaggi fuori dal coro, comunichi molto sui social, la gente ti segue perché sei tu non perché cerca info😉 brava due volte!
  • La Globetrotter è una di quelle persone che ne fa una ma ne pensa 1183733, sempre in fermento. Un’intelligenza ben oltre la media, una cultura infinita, uno stile innato e un modo di scrivere che ti fa venire voglia di inalarli, quei suoi post.
  • La Globetrotter è stato indicato da Dove Viaggi del Corriere della Sera tra i primi 10 blog da seguire per organizzare al meglio i propri viaggi

I POST PIÙ POPOLARI

I SOCIAL

Facebook: 5.750 followers, con una grande interazione da parte del pubblico su entrambe le pagine

https://www.facebook.com/laglobetrotter2015/

https://www.facebook.com/diana.facile/

Twitter: 1.010 followers

Instagram: 2.020 followers

Klout: 52

I NUMERI MENSILI 

Sessioni: 3.100

Pagine viste ogni mese: 4.800

Tempo medio di permanenza: 2.30

COSA OFFRO

  • Editing, scrittura, revisione di testi (italiano, francese, spagnolo)
  • Traduzione di testi (francese, spagnolo)
  • Itinerari personalizzati (Sud America, Africa Occidentale)
  • Post sponsorizzati
  • Press Tour

CONTATTI

Mail: laglobetrotter2015@gmail.com

Skype: ovunqued